Casa Giolitti

Situato nel centro di Torino in un palazzo storico realizzato dal famoso architetto Antonelli, questo progetto mira a fondere lo stile antico che regna nell’abitazione con il design moderno degli arredamenti e degli elettrodomestici. Vera perla di questa residenza è indubbiamente il salone, il quale incarna in sé i tratti riconducibili ad un’epoca risalente al fine dell‘800.
La fase realizzativa dei lavori di ristrutturazione ha richiesto un periodo di tempo inferiore agli 8 mesi, nei quali l’appartamento è stato diviso in due unità abitative.
La prima suddivisione è stata adibita ad uso proprio, mentre la seconda trova la sua destinazione d’utilizzo come ufficio. Degno di nota è la progettazione e lo sviluppo di un soppalco, interamente rivestito di pregiato bambù, adibito ad ospitare una confortevole zona notte. La progettazione dei lavori per il restauro è stata caratterizzata da un elevato grado di attenzione verso la scelta di materiali nobili, che potessero valorizzare l’appartamento e creare di conseguenza un ottimo contrasto cromatico tra l’arredamento e le storiche superfici murarie.

Torna su